Presepi in legno

Da anni realizzo il presepe nella chiesa di Santa Croce, Frazione di San Pellegrino Terme, ma negli anni passati ho realizzato anche altri presepi che ho esposto prima in casa mia e poi tutti gli anni a San Pellegrino Terme in Via dei Sonzogni al n°10. In particolare parlo di due presepi realizzati in modo da non essere smontati che riproducono delle piccole contrade bergamasche curandone maniacalmente i dettagli. Il presepe in sughero è nato dal recupero di alcuni pannelli di isolante che mi hanno vagamente richiamato dei muri in sassi in miniatura. In questo presepe è possibile “sbirciare” all’interno delle finestre delle casette che ho riprodotto per ritrovare il calore delle “case di una volta”. Dalla cucina con la stufa a legna e le pietanze sulla tavola imbandita, alla camera da letto con le coperte fatte a maglia e il quadretto della Madonna sopra al letto, fino alla falegnameria o la stalla con abbeveratoio e la gabbietta con l’uccellino appesa fuori dalla porta. Il secondo presepio, realizzato utilizzando materiali naturali come pietra legno e gesso, riproduce anche qui una tradizionale contrada della montagna bergamasca. Osservando questo presepe è facilissimo perdersi nei ricordi dei nostri genitori e dei nostri nonni. Anche qui sbirciando in ogni finestra potete scovare tanti piccoli modi curati nel minimo dettaglio. Si va dalla “casa del prete” con l’ufficietto e libreria ed una cantina ben fornita di vino salami e formaggi, alla stalla con fienile e tutti gli attrezzi per i lavori di campagna, fino alla “casa dei Signori” all’immancabile falegnameria… Tutto è stato curato nel minimo dettaglio, dai coppi realizzati ad uno ad uno ai lampioncini, al cielo stellato che riproduce le costellazioni. Questo presepe ha vinto il concorso dei presepi indetto da L’Eco di Bergamo nel Natale 2000 Per questi lavori mi sono avvalso della collaborazione di tutta la mia famiglia.

Ora vi lascio a qualche fotografia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.